Welcome to LEPLA!

     Menu
 1. Home
 2.1. Il progetto LEPLA
 2.2. Partners
 2.3. Cerca in LEPLA
 2.4. Visita Guidata
 3. Esperimenti
 4. Downloads
 5. Web Links
 6.1. Commenti
 6.2. Contributi
 6.3. Presentaci a ...
 7.1. Login Personale
 7.2. Messaggi Privati
 7.3. Forum

     Registrazione
Per entrare nella LEPLA Community e ricevere informazioni sugli aggiornamenti del sito e sui i materiali gratuiti, per favore regėstrati qui.

     Login
Nickname

Password


Accelerating objects - aeroplane take off

Oggetti in accelerazione

Decollo di un aeroplano

Obiettivo:

In questo esperimento l'obiettivo è studiare il moto di un aeroplano misurandone l'accelerazione. Poiché è difficile effettuare l'esperimento al momento, useremo i dati presi prima dell'11 settembre 2001. L'aereo era un Boeing 737 e i dati erano stati presi durante il decollo da Stockholm-Arlanda. Il sensore era un accelerometro collegato a un CBL e un TI83. I dati raccolti erano immagazzinati in una calcolatrice grafica e ora possono essere analizzati sia con una calcolatrice sia con un computer, usando dati precedentemente raccolti.

 


Materiali:

Dati campione e una TI83 oppure un PC con Excel

Daniel Bernoulli, uno scienziato svizzero del diciottesimo secolo, scoprì che quando la velocità di un fluido cresce, diminuisce la sua pressione. Come e perché avviene questo e che cosa ha a che fare con un aeroplano in volo? Il principio di Bernoulli funziona con un'ala di aeroplano. Durante il moto, l'aria colpisce il bordo anteriore (bordo frontale) dell'ala. Una parte dell'aria si muove sotto l'ala e parte va sopra il colmo. L'aria che si muove sopra il colmo dell'ala curva deve fare un percorso più lungo per raggiungere il retro dell'ala; di conseguenza deve andare più veloce dell'aria che è in movimento sotto l'ala, per raggiungere il bordo trascinante (bordo posteriore) nello stesso tempo. Perciò la pressione dell'aria sopra l'ala è minore di quella sotto l'ala. La combinazione della diminuzione della pressione sopra e dell'aumento sotto la superficie portante produce sollevamento.

Osserviamo che l'effetto Bernoulli non è il solo responsabile della spinta verso l'alto (portanza) negli aerei: anche altri effetti idrodinamici sono sempre presenti , e talvolta dominanti (come nel caso di aerei acrobatici che volano capovolti.

[  Acquisizione dati   |  Analisi dati (TI83)  |  Analisi Dati (MSExcel)  |  Valutazione  |  Indietro alle attività   ]



Web site powered by PHP-Nuke

All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters.
Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.127 Secondi